Ogni estate, quando arrivano le vacanze, ci poniamo tutti la stessa domanda: come possiamo far andare avanti le nostre piante in nostra assenza? Questa tecnica quasi gratuita è un successo…

Sei un amante delle piante verdi? Sarebbe un peccato ucciderli durante le vacanze. Fortunatamente, esistono molte soluzioni efficaci per mantenerli in vita e dare loro tutta l’acqua di cui hanno bisogno mentre non ci sei. Dopo aver testato diverse soluzioni, ci siamo imbattuti in questa tecnica condivisa da due esperti di piante verdi sul loro account TikTok  plantabulle.fr . Siamo rimasti stupiti! Ci chiediamo perché non abbiamo provato prima. È semplicemente gel d’acqua. Potresti averli visti nei negozi di bricolage e chiederti a cosa servissero e come funzionassero. E se realizzassi questo gel d’acqua per risparmiare denaro?

Crea il tuo gel d’acqua per annaffiare le tue piante durante le vacanze

La ricetta è semplice e serve pochissima attrezzatura.

  1. In un pentolino mescolare 1 litro d’acqua con 1 bustina di agar-agar.
  2. Cuocere a fuoco lento per circa 2 minuti.
  3. Dividete il composto negli stampini per muffin o nelle vaschette per i cubetti di ghiaccio.
  4. Lasciare agire per almeno 4 ore affinché si formi la gelatina, prima di versare le porzioni di gel nelle vostre piante.
  5. Il risultato: un gel d’acqua scorrerà gradualmente verso le radici e le piante saranno in ottima forma al tuo ritorno.

Buono a sapersi: per l’acqua potete usare acqua minerale, acqua del rubinetto, acqua piovana o anche l’acqua di cottura delle verdure.