Soffice, marrone, saporito e delizioso! Non lascia nessuno indifferente!

INGREDIENTE:

-400 ml di kefir al 3,2% (a temperatura ambiente);

-un cucchiaino di sale;

-2 uova;

-70 g di burro fuso;

-1/2 mazzetto di aneto;

-1/2 mazzetto di prezzemolo;

-600-650 g di farina;

-10 g di lievito per dolci;

-olio — per friggere.

COTTURA:

1. Mescolare kefir, sale e uova.

2.Aggiungere metà della farina setacciata, il lievito e il burro fuso e raffreddato. Mescolate un po’.

3.Aggiungere le verdure sminuzzate. Cospargeteli di farina e iniziate a impastare l’impasto, aggiungendo man mano la restante farina. Quando sarà diventato più consistente, trasferitelo sul piano di lavoro e continuate ad impastarlo fino a quando non diventa liscio ed omogeneo. Allo stesso tempo deve essere morbido: non inzuppatelo con troppa farina.

4.Lasciare “riposare” l’impasto per 10-15 minuti, coprendolo con pellicola trasparente.

5.Lavorando sul tavolo infarinato, stendere l’impasto con il mattarello in un piano rettangolare dello spessore di 1 cm.

6.Tagliare il piano di lavoro in quadrati con un lato di 5 cm.

7.Friggere le ciambelle in abbondante olio caldo, a fuoco leggermente più alto di quello moderato, su entrambi i lati, fino a doratura. Dopo averli messi sulla padella, cospargeteli di olio caldo, aiutandovi con un cucchiaio, per farli gonfiare e diventare spumosi.

8.Trasferire le ciambelle su un piatto foderato con carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.

9. Servili con grande piacere!

Vi auguriamo buon appetito con i vostri cari!